Pubblica amministrazione

  • PA: ORA SPAZIO A MERITO E PRODUTTIVITA’

    Un primo segnale importante, da sostenere e rafforzare. Il pacchetto sulla pubblica amministrazione varato lunedì dal Consiglio dei ministri rappresenta un passo nella giusta direzione, che recepisce non poche proposte del Pd, e che deve presto trasformarsi in un partecipato cammino riformista, che rilanci efficienza e produttività senza lasciare indietro nessuno. Bene, dunque, la cosiddetta “riserva” del 50 per cento riconosciuta ai precari nei concorsi pubblici. Tale procedimento va tuttavia migliorato in parlamento, in modo da non escludere alcun lavoratore. È questo, sin da oggi, l’impegno del PD.

  • CAMBIARE INSIEME LA MACCHINA PUBBLICA

    La Pubblica amministrazione si cambia insieme. Assumendo la presidenza del Forum Pd sulle Riforme della Pubblica Amministrazione desidero anzitutto ringraziare il segretario Epifani per la fiducia mostrata e il mio predecessore, Oriano Giovanelli, per la grande disponibilità e l’ottimo lavoro fin qui svolto. Un campo di intervento vasto e strategico, quello della P.A. in un paese che conta migliaia di centri decisionali territoriali e nazionali oltre che tre milioni di dipendenti pubblici a tutti i livelli. Che questa mastodontica macchina vada efficientata e valorizzata secondo gli standard dei più grandi paesi europei è sotto gli occhi di tutti.

Video Gallery Blog Rss